I nuovi valori di esposizione per gli agenti chimici

Il Decreto interministeriale del 2 maggio 2020 del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministro della Salute ha definito il quarto elenco di valori indicativi di esposizione professionale per gli agenti chimici, recependo la direttiva 2017/164/UE della Commissione del 31 gennaio 2017

Il Decreto prevede la sostituzione dell’Allegato XXXVIII del Decreto Legislativo n. 81 del 2008, relativo ai valori limite di esposizione professionale per gli agenti chimici, al fine di adeguarlo a quanto previsto dalla Direttiva 2017/164/UE.

Il provvedimento ha individuato un periodo transitorio per l’applicazione dei valori limite per il monossido di azoto, il biossido di azoto e il monossido di carbonio, esclusivamente per le attività sotterranee in miniera ed in galleria, che terminerà il 21 agosto 2023. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *