Validazione in deroga dei DPI: pubblicati i criteri semplificati

L’entrata in vigore dell’art. 66 bis del Decreto Legge n. 34/2020, convertito con modificazioni dalla Legge 77/2020, ha cambiato la procedura di validazione straordinaria in deroga dei dispositivi di protezione individuale. Nello specifico, al fine di garantire alle imprese il necessario fabbisogno dei DPI e sostenere la ripresa in sicurezza delle attività produttive, è stata prevista la definizione di criteri semplificati di validazione, in deroga alle norme vigenti, che assicurino l’efficacia protettiva, idonea all’utilizzo specifico, fino al termine dello stato di emergenza.
Il comitato tecnico, istituito ai sensi del comma 3 della medesima disposizione, ha definito tali criteri semplificati e li ha resi disponibili alle Regioni.

Di seguito è disponibile il file in pdf dei criteri semplificati di validazione:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *